Job&Orienta

29 Novembre - 1 Dicembre 2018, Verona

 

 

Programma

 

29 novembre: dalle 10.30 alle ore 13.00 -  Area Focus, Spazio dedicato alle Imprese

Smart Working – Un cambiamento di prospettiva

Pier Giovanni Bresciani, Presidente di SIPLO e Sergio Sangiorgi, psicologo raccontano le nuove opportunità offerte dall’introduzione dello Smart Working nelle organizzazioni private e pubbliche in un workshop interattivo.

La tecnologia potrà effettivamente ripensare e ridisegnare   processi, relazioni, spazi, luoghi e tempi di lavoro?

 Il “valore aggiunto” consiste nell’adottare una nuova immagine del proprio Essere Manager, sia dal punto di vista professionale che personale, come dipendente, collaboratore e libero professionista.

Quali sono i benefici che le persone e le aziende possono trarre da questa opportunità e “come” è possibile fruirne: quali sono i ‘fattori di successo’ su cui intervenire per realizzare il cambiamento che i nuovi tempi e le nuove dimensioni del lavoro richiedono?

Il workshop si articolerà su tre parti che vedranno i partecipanti coinvolti in forma plenaria in un unico gruppo di 24 persone.

Nella prima parte verranno approfonditi gli aspetti psico-sociali dello Smart Working anche in una prospettiva di facilitazione dei processi di cambiamento organizzativo.

Nella seconda parte verrà stimolato il confronto tra i partecipanti sulle eventuali esperienze mediante il riferimento a casi di successo in cui lo Smart Working è diventato realtà ed innovazione.

Nella terza parte del workshop avrà luogo la restituzione con riflessioni e spunti per innestare nei partecipanti riflessioni nei processi di cambiamento organizzativi professionali e personali.

 

Posti limitati: è necessaria la prenotazione contattando lo 327 5895834 | venetoinazione@regione.veneto.it e iscrivendosi alla piattaforma CoLabora del progetto Veneto in Azione al seguente link

 

30 novembre: 10.30 12.00 - Arena delle Idee dedicata ai giovani

Intervistare un libro: Conversazione interattiva con "The Game" di Alessandro Baricco

Conversazione virtuale con Alessandro Baricco che presenta il suo nuovo libro, incentrato su temi relativi all'evoluzione del digitale e al suo impatto con la nostra vita di tutti i giorni, con un focus anche sul “dark side of the web”.

Il docente porrà domande alla quale risponderà direttamente Baricco mediante un montaggio di un video che riproduce un evento passato di presentazione del libro, e commenterà parti del video, simulando una specie di conversazione “impossibile” con il libro ed il suo autore.

 

Quella che stiamo vivendo non è solo una rivoluzione tecnologica fatta di nuovi oggetti, ma il risultato di un'insurrezione mentale. Chi l'ha innescata - dai pionieri di Internet all'inventore dell'iPhone - non aveva in mente un progetto preciso se non questo, affascinante e selvaggio: rendere impossibile la ripetizione di una tragedia come quella del Novecento. Niente più confini, niente più élite, niente più caste sacerdotali, politiche, intellettuali. Uno dei concetti più cari all'uomo analogico, la verità, diventa improvvisamente sfocato, mobile, instabile. I problemi sono tradotti in partite da vincere in un gioco per adulti-bambini. Perché questo è The Game.” - Abstract del libro dalla quarta di copertina.

 

Per iscrizioni utilizzare la piattaforma CoLabora del Progetto Veneto in Azione al seguente link

 

30 novembre: 14.00 - 16.30 - area Focus, Spazio dedicato alle Imprese

Laboratorio di creatività ispirato a sviluppare concretamente il proprio talento innovativo

Breve intervento sulle competenze “soft” di Leonardo da Vinci, che insieme alla sua arte hanno consentivo la nascita di capolavori immortali, celebrati a 500 anni dalla sua morte (1519).

Lo scopo dell’intervento è focalizzare l’attenzione su competenze quali la curiosità, la ricerca di innovazione, dello sfumato e delle connessioni, che sono considerati fattori abilitanti al conseguimento del successo, ieri nella bottega leonardesca, oggi a scuola, in azienda o in amministrazioni pubbliche.

 

A seguire due tavoli di responsabili HR aziendali saranno stimolati a fornire proposte, utilizzando tecniche di idea generation e cross fertilization, per aumentare il livello di innovazione, creatività e curiosità nel loro ambiente di riferimento; tali competenze sono infatti alla base del successo artistico di Leonardo e della sua bottega e possono essere traslate anche in altri contesti.

 

Posti limitati: è necessaria la prenotazione contattando lo 327 5895834  | venetoinazione@regione.veneto.it e iscrivendosi alla piattaforma CoLabora del progetto Veneto in Azione al seguente link

 

1° dicembre: 10.30 – 13.00 – Arena delle Idee dedicata ai giovani

4 idee per circuiti virtuosi tra mondi diversi: pubblica amministrazione, università, enti di ricerca

Intervista a cura di Francesca Re, giornalista, che conversa con Alessandro Garofalo, fisico, ex presidente di Trentino Sviluppo, su come promuovere concretamente la collaborazione tra pubbliche amministrazioni, enti di ricerca, università, per stimolare innovazione e crescita del territorio. Si toccheranno tematiche relative alle capacità negoziali per lo sviluppo del territorio:

1. Accorgimenti per efficientare il funzionamento di filiere di impresa e cluster

2. Corretta gestione dell’ ”age” management

3. Negoziazioni complesse tra differenti stakeholder del territorio

4. Creatività dal basso

 

Per iscrizioni utilizzare la piattaforma CoLabora del Progetto Veneto in Azione al seguente link

 

Note

Per informazioni: venetoinazione@regione.veneto.it | 041 279 5062

Per iscrizioni: http://percorsi.venetoinazione.it

 

Clicca qui per visualizzare il programma completo della giornata e per iscriverti .